Tragedia nella notte dell'Epifania
senzatetto muore per il freddo


Avellino - Un senzatetto di 44 anni è morto per il gelo nella notte dell'Epifania. La tragedia si è verificata nel Mercatone, un'ex struttura commerciale abbandonata da decenni nel centro urbano di Avellino e diventata rifugio dei clochard.  A perdere la vita, stroncato dal freddo (la temperatura nella notte è scesa sotto zero) è stato Vincenzo Lanzaro, originario di Visciano e padre di tre figli. A scoprire il cadavere un altro senzatetto, che viveva con lui in un box in condizioni di estremo degrado. Sul posto gli agenti della squadra volante della Questura.  

Condividi

PER APPROFONDIRE :
  • avellino
  • freddo
  • senzatetto
  • APPROFONDIMENTI

    IL VIDEO PIÙ VISTO

    "La Napoli inedita in sella coi «Falchi» di Savastano"

    Condividi questo articolo

    Accedi ai servizi del Mattino