Terremoto, neve sui paesi del sisma: «Allevatori abbandonati»

Terremoto, neve sui paesi del sisma: «Allevatori abbandonati»


di Italo Carmignani

dal nostro inviato USSITA Segna ventuno, mettici un meno davanti e comincia tremare. Non è un calendario e non sono giorni, ma è un termometro e sono gradi. Normale, dalle parti di Castelluccio di Norcia o di Amatrice, di Arquata del Tronto o di Ussita, tanto per citare quelle zone dove la terra si è accanita con le scosse e ora cielo manda la neve sopra le rovine. «Certo, normale se il sisma non avesse scoperchiato le stalle e non avesse lasciato noi senza un tetto. Io non tremo, perché la temperatura bassa...

Leggi l'articolo e l'edizione digitale del Il Mattino, se sei già abbonato clicca qui oppure

Condividi questo articolo

Accedi ai servizi del Mattino