Emergenza neve: nel Cilento
farmacia trasferita in una Panda

Emergenza neve: nel Cilento
farmacia trasferita in una Panda


di Ernesto Rocco

SESSA CILENTO. L'emergenza neve che il Cilento interno si è trovato costretto ad affrontare sta determinando disagi soprattutto alla viabilità. Nelle aree montane si sono superati i 10 centimetri di neve e molte strade sono state chiuse o risultano impraticabili. Un problema serio non solo per chi deve recarsi al lavoro, ma anche per i mezzi di soccorso e per quanti hanno bisogno di raggiungere le attività commerciali. Il problema è maggiormente sentito dagli anziani che oltre a doversi recare nelle botteghe per acquistare beni di prima necessità, hanno bisogno anche di farmaci. Per questo a Sessa Cilento il dottore Giuseppe Viggiano, titolare della locale farmacia, ha dovuto attrezzarsi con una Panda 4x4 per rispondere alle esigenze di tanti clienti impossibilitati a spostarsi da casa ma al contempo bisognosi di farmaci, fondamentali per la loro salute. Così il farmacista ha così "trasferito" la farmacia in un'auto e da ieri va avanti e indietro per il paese per poter consegnare le medicine necessarie.

Condividi

PER APPROFONDIRE :
  • cilento
  • farmacia
  • giuseppe viggiano
  • neve
  • sessa cilento
  • COMMENTI

    VEDI COMMENTI (1)

    scrivi qui il tuo commento
    ULTIMI COMMENTI
    1 di 1
    Alberto Capozzolo 2017-01-12 13:34:39
    "Ama il tuo prossimo come te stesso"

    APPROFONDIMENTI

    IL VIDEO PIÙ VISTO

    "Sgarbi contro Il Volo: «Bugiardi, la neve
    non vi ha travolto ma la me**a sì»
    "

    Condividi questo articolo

    Accedi ai servizi del Mattino