Apple, Tim Cook promette: «iMac? Non li abbandoniamo, abbiamo grandi novità in programma»

Apple, Tim Cook promette: «iMac? Non li abbandoniamo, abbiamo grandi novità in programma»


Apple non sta abbandonando il settore dei computer fissi - desktop, in gergo - ma si sta preparando a rilanciare in grande. La rassicurazione è arrivata da Tim Cook nell'ambito di una comunicazione interna, nella bacheca aziendale, riportata dal sito TechCrunch. «Alcuni sui media hanno sollevato dubbi sul nostro impegno sui desktop», ha scritto l'amministratore delegato della Mela morsicata. «Se ci fossero dubbi su questo nei nostri team, voglio essere molto chiaro: abbiamo grandi desktop nella nostra tabella di marcia. Non vi preoccupate».

E c'è anche altro che bolle in pentola: «Abbiamo molte cose nella nostra tabella di marcia di cui non posso parlare, ma per le quali sono molto emozionato», scrive Cook. Il dubbio che Apple non consideri più «centrali» i desktop Mac per il suo business è stato insinuato da stampa e blogger per gli ultimi aggiornamenti considerati poco di sostanza. «I desktop sono strategici per noi», scrive Cook. «Sono unici se confrontati con i portatili, perché i computer fissi hanno prestazioni maggiori», come «schermi più ampi, più memoria e spazio di archiviazione», e «dunque ci sono molte ragioni per cui sono molto importanti, e in alcuni casi fondamentali, per le persone. L'attuale generazione di iMac è la migliore linea desktop che abbiamo realizzato e il suo bellissimo display Retina 5k è il miglior display desktop al mondo».

Condividi

PER APPROFONDIRE :
  • apple
  • imac
  • tim cook
  • COMMENTI

    scrivi qui il tuo commento

    APPROFONDIMENTI

    IL VIDEO PIÙ VISTO

    "La Napoli inedita in sella coi «Falchi» di Savastano"

    Condividi questo articolo

    Accedi ai servizi del Mattino