Assiste a una dichiarazione d'amore
e fa la diretta Twitter: i post diventano virali

Assiste a una dichiarazione d'amore
e fa la diretta Twitter: i post diventano virali


Entra in un bar nel momento meno opportuno e decide di farci una diretta Twitter. Un utente di nome Jerry, di Brooklyn, arriva in un bar mentre la cameriera trova il coraggio di confessare il suo amore al collega.





Sono l’unico cliente nel bar e la cameriera ha appena confessato al cameriere di avere una cotta per lui, vi tengo aggiornati, esordisce con il primo Tweet e poi continua.





Lui le ha chiesto “da quanto” e lei ha risposto “sei mesi”. VAI RAGAZZA FAI LA TUA MOSSA





Lui ha detto che ha bisogno di andare nel retro per pensare a che cosa dire





Lei è in evidente stato di agitazione e io vorrei chiederle dell’altro caffè ma non lo so, le sono vicino




Ho ottenuto il caffè, del ragazzo ancora nessuna traccia




CA**O! È APPENA TORNATO DAL RETRO E L’HA BACIATA!





“Non volevo ammetterlo a me stesso ma anch’io ho sempre provato qualcosa per te” DITEMI CHE NON STA SUCCEDENDO DAVVERO





Mi hanno appena chiesto se per me è okay se si assentano qualche minuto. CERTO CHE PER ME È OK




Sono appena tornati sorridenti e mano nella mano. Tutto questo è meraviglioso




Tra un sorso di cappuccino e l’altro continuano a dirsi quanto siano felici, e io ancora non ci sto credendo





Si sono appena baciati ancora, ma hanno provato a nascondersi per non farsi vedere da me. Questi due sono perfetti insieme





La cameriera mi ha appena regalato un muffin per “Averli sopportati”. MA È STATO UN ONORE





Vado via perchè stanno chiudendo, ma questa serata ha solidamente ravvivato la mia fede nell’umanità. L’AMORE È FUORI CHE CI ASPETTA, SIATE COME LA CAMERIERA E ANDATEVELO A PRENDERE



 

Condividi

PER APPROFONDIRE :
  • assiste
  • cameriera
  • dichiarazione amore
  • COMMENTI

    scrivi qui il tuo commento

    IL VIDEO PIÙ VISTO

    "La Napoli inedita in sella coi «Falchi» di Savastano"

    Condividi questo articolo

    Accedi ai servizi del Mattino